Categoria: Metodi di analisi spaziale e territoriale

Economia e politica economica dei “residui fiscali regionali”

di Gianfranco Viesti.
EyesReg, Vol.9, N.1, Gennaio 2019.

Il tema dei “residui fiscali” è oggi di grande rilevanza, anche perché la sua destinazione è alla base delle richieste di “autonomia regionale differenziata” avanzate dalle regioni Veneto e Lombardia (1). Ma che cosa sono i “residui fiscali” e che significato leggi tutto

Aree agricole ad alto valore naturale come elemento di dialogo tra politiche in Lombardia

di: Elena Girola, Carlotta Sigismondi e Luisa Pedrazzini.
EyesReg, Vol.9, N.1, Gennaio 2019.

Il concetto di aree agricole ad alto valore naturale (di seguito HNV) è stato introdotto negli anni ’90 del secolo scorso nel momento in cui si è preso atto del fatto che la conservazione della biodiversità nei territori agricoli europei dipende leggi tutto

L’analisi costi-benefici: un sorprendente ritorno di interesse

di: Valerio Cutini
EyesReg, Vol.8, N.6, Novembre 2018

Destano stupore, sollevano interrogativi e meritano qualche riflessione la frequenza e l’enfasi con cui il confronto politico, il dibattito giornalistico e l’attenzione mediatica intorno alla realizzazione delle grandi opere hanno di recente portato in primo piano l’analisi costi-benefici, come strumento di valutazione a leggi tutto

Grandi eventi: alcune problematiche nella stima dei costi

di: Jérôme Massiani
EyesReg, Vol.8, N.5, Settembre 2018

Si discute molto in questo periodo di una nuova candidatura italiana per le Olimpiadi del 2026 e dei suoi possibili benefici, un tema che è ovviamente di grande interesse per le scienze regionali. Al contrario, non si può dire che vi sia altrettanto interesse per l’altra parte del bilancio, una parte fondamentale, quella dei leggi tutto

Crescita economica e benessere: nuove evidenze in Lombardia

di: Alberto Brugnoli, Antonio Dal Bianco, Luciano Zanotti
EyesReg, Vol.8, N.4, Luglio 2018

Dopo quasi 10 anni dal collasso delle principali economie mondiali il prodotto interno lordo (PIL) pro-capite italiano non ha ancora recuperato i livelli del periodo pre-crisi. Secondo gli ultimi dati diffusi da Istat (2017) (i), il PIL pro-capite italiano in termini reali nel 2016 si è assestato attorno ai 26.000 euro, valore leggi tutto

Lo spopolamento nei comuni italiani: un fenomeno ancora rilevante

di: Cecilia Reynaud, Sara Miccoli
EyesReg, Vol.8, N.3, Maggio 2018

Dalla seconda metà del ‘900 ad oggi, in Italia, si sono verificate profonde trasformazioni nei processi demografici. In Italia, a causa del continuo calo delle nascite e della parallela diminuzione della mortalità, il saldo naturale (differenza tra nascite e morti) risulta negativo da leggi tutto

Pagina successiva »