Categoria: Diseguaglianze spaziali e territoriali

I “progetti retrospettivi” nei POR FESR: un contributo alla pre-valutazione dei programmi

di: Carlo Torselli
EyesReg, Vol.9, N.2, Marzo 2019

La gestione e l’utilizzo dei fondi europei seguono regole comuni all’Unione Europea (UE), che tengono conto di peculiarità nazionali/regionali e attuano politiche di coesione tra le varie realtà territoriali. Ciò avviene con modalità leggi tutto

Abbandono e corridoi europei. Il caso di A22: opportunità o retorica?

di: Silvia Zanetti
EyesReg, Vol.9, N.2, Marzo 2019

Gli immobili abbandonati, sia nella sfera urbana che extra-urbana, sono un problema crescente e diffuso, al quale si cerca soluzione attraverso pratiche di rigenerazione. L’analisi qui presentata indaga la presenza di edifici dismessi lungo il percorso di Autostrada del Brennero e la leggi tutto

Migrazioni e rimesse: un’analisi delle determinati a livello regionale

di: Romano Piras e Francesca Zanda
EyesReg, Vol.9, N.2, Marzo 2019

Nell’opinione pubblica, il tema delle migrazioni è percepito spesso in termini negativi e come un’emergenza di breve periodo. Poco o nessuno spazio è lasciato ad una riflessione sulle opportunità di sviluppo di lungo termine che le migrazioni possono rappresentare sia per i paesi di leggi tutto

Economia e politica economica dei “residui fiscali regionali”

di Gianfranco Viesti.
EyesReg, Vol.9, N.1, Gennaio 2019.

Il tema dei “residui fiscali” è oggi di grande rilevanza, anche perché la sua destinazione è alla base delle richieste di “autonomia regionale differenziata” avanzate dalle regioni Veneto e Lombardia (1). Ma che cosa sono i “residui fiscali” e che significato leggi tutto

Politica di coesione e identità Europea

di: Roberta Capello e Giovanni Perucca.
EyesReg, Vol.9, N.1, Gennaio 2019.

Dal referendum del 23 giugno 2016 sulla Brexit, all’avvento di governi populisti e anti-europeisti in diversi Paesi europei, il processo di unificazione dell’Europa sembra aver subito un rallentamento, se non un arresto. Visioni nazionaliste prendono sempre più strada su temi di grande interesse, quali migrazioni, sicurezza, e crescita economica. L’Europa cerca di comprendere tutti i leggi tutto

La sharing economy turistica: il caso di Bologna

di: Matteo Beghelli.
EyesReg, Vol.9, N.1, Gennaio 2019.

L’obiettivo perseguito dallo studio qui sintetizzato è quello di arrivare ad una determinazione dell’ordine di grandezza del fenomeno sharing economy e delle sue diverse componenti per il territorio della Città metropolitana di Bologna. Lo studio si apre con leggi tutto

Aree agricole ad alto valore naturale come elemento di dialogo tra politiche in Lombardia

di: Elena Girola, Carlotta Sigismondi e Luisa Pedrazzini.
EyesReg, Vol.9, N.1, Gennaio 2019.

Il concetto di aree agricole ad alto valore naturale (di seguito HNV) è stato introdotto negli anni ’90 del secolo scorso nel momento in cui si è preso atto del fatto che la conservazione della biodiversità nei territori agricoli europei dipende leggi tutto

Il rafforzamento delle istituzioni europee e l’identità comune europea

di: Riccardo Cappellin
EyesReg, Vol.8, N.6, Novembre 2018

Il concetto di identità, che è assente nell’economia “mainstream”, è stato illustrato da Akerlof (Akerlof e Kranton 2010) e dalle moderne teorie cognitive ed evolutive (Hayek 1952, Loasby 2003). Inoltre, in realtà, questo concetto fu anticipato con successo da Adam Smith nel suo saggio su “The Theory of Moral Sentiments” (1759). leggi tutto

Tratti culturali e comportamenti socio-economici. Le differenze nord-sud

di: Giuseppe Albanese, Guido de Blasio
EyesReg, Vol.8, N.6, Novembre 2018

Nella voluminosa letteratura sulle determinanti del comportamento socio-economico c’è un’importante distinzione tra valori, o preferenze, e credenze (beliefs). Le credenze derivano dalle esperienze vissute; dunque, il contesto a cui una persona è stata esposta nella vita ne leggi tutto

Performance e governance nel ciclo dei rifiuti solidi urbani in Puglia

di: Elisa Calò, Nunzio Mastrorocco
EyesReg, Vol.8, N.6, Novembre 2018

Il miglioramento della gestione dei rifiuti solidi urbani rimane un tema rilevante a livello nazionale, come attestato dall’attribuzione all’ARERA, con la Legge di Bilancio 2018, delle competenze su tale materia. A fronte del divario tra Nord e Mezzogiorno nei leggi tutto

Pagina successiva »