Categoria: Pianificazione urbana e territoriale

Performance e governance nel ciclo dei rifiuti solidi urbani in Puglia

di: Elisa Calò, Nunzio Mastrorocco
EyesReg, Vol.8, N.6, Novembre 2018

Il miglioramento della gestione dei rifiuti solidi urbani rimane un tema rilevante a livello nazionale, come attestato dall’attribuzione all’ARERA, con la Legge di Bilancio 2018, delle competenze su tale materia. A fronte del divario tra Nord e Mezzogiorno nei leggi tutto

Determinanti della scelta modale nei percorsi casa-Università: differenze territoriali ed implicazioni di policy

di: Elena Maggi, Daniele Grechi, Daniele Crotti
EyesReg, Vol.8, N.6, novembre 2018

Una sede universitaria rappresenta un polo attrattore di persone con caratteristiche differenti rispetto a imprese di grandi dimensioni o complessi sanitari. L’utenza che la popola ha orari di spostamento quotidiani e/o settimanali leggi tutto

Il capitale sociale nelle regioni italiane: un confronto temporale

di: Marco Carradore
EyesReg, Vol.8, N.6, Novembre 2018

La distribuzione di capitale sociale (CS) a livello regionale in Italia ha avuto un interesse scientifico – e non solo – sin dalle prime ricerche empiriche sul tema. Si pensi, ad esempio, allo studio di Putnam (1993) sulla tradizione civica nelle regioni italiane, che ha stimolato un ampio dibattito a livello nazionale. Introdotto in letteratura attorno agli anni venti del secolo scorso è
leggi tutto

Aree interne, nuova agricoltura e sviluppo urbano sostenibile: una possibile sinergia?

di: Enrico Ciciotti
EyesReg, Vol.8, N.5, Settembre 2018

La SNAI, Strategia nazionale, aree interne, è l’ultima in ordine di tempo delle politiche territoriali place based in cui la valorizzazione delle risorse/la risoluzione dei problemi locali punta sul ruolo leggi tutto

Processi di specializzazione e costruzione della città a tema

di: Giuseppe Mazzeo
EyesReg, Vol.8, N.5, Settembre 2018

Una delle caratteristiche vincenti della città è la complessità della sua struttura fisica e funzionale, interpretata diversamente da città a città e, nel tempo, all’ interno della stessa città (Fistola e Mazzeo, 2009). Nonostante questa
leggi tutto

La bioedilizia nel modello dell’economia circolare. Il caso della provincia di Cuneo

di: Ludovica Lella
EyesReg, Vol.8, N.5, Settembre 2018

Nella definizione di Haas e altri (2015) per realizzare il paradigma dell’economia circolare occorre osservare il principio di ridurre, riutilizzare e riciclare, con il fine di ridurre le emissioni inquinanti, realizzare forme più pulite di leggi tutto

Pagina successiva »