1200034-lezione_alma_mater

Capitale umano, università e sviluppo regionale (1)

di: Aurelia Sole
EyesReg, Vol.6, N.2, Marzo 2016

Lo sviluppo e la valorizzazione del sistema universitario a livello territoriale e internazionale, e la promozione dell’innovazione, dell’alta formazione e della ricerca, dovrebbero essere gli obiettivi prioritari del governo nazionale e locale.
Contro l’università italiana, negli ultimi anni è stata leggi tutto

university-105709_960_720

Capitale umano, università e sviluppo regionale (2)

di: Alessandro Bianchi
EyesReg, Vol.6, N.2, Marzo 2016

Il presupposto delle riflessioni che seguono è la necessità di rimettere in gioco il capitale umano dallo stato di abbandono nel quale è stato lasciato ormai da troppo tempo, perché questa è una delle condizione basilari per superare la drammatica crisi che ha attanagliato il Paese – e il Mezzogiorno in particolare – dal 2008 ad oggi. leggi tutto

Schermata-2013-12-09-alle-12.52.21

Capitale umano, università e sviluppo regionale (3)

di: Vincenzo Zara
EyesReg, Vol.6, N.2, Marzo 2016

Voglio fondare il mio intervento su due considerazioni di carattere generale: una interna al sistema universitario e una relativa all’interazione del sistema universitario con gli altri interlocutori a livello nazionale, regionale e locale. In particolare mi riferirò alla situazione della regione Puglia.
leggi tutto

maxresdefault (1)

I finanziamenti regionali alle imprese hanno effetto sui livelli occupazionali?

di: Giuseppe Porro, Valentina Salis
EyesReg, Vol.6, N.2, Marzo 2016

L’effetto dei programmi di incentivazione finanziaria alle imprese è oggetto di dibattito tanto nella pubblicistica quanto nella letteratura scientifica. Quest’ultima si è concentrata, in prevalenza, sull’impatto di questi programmi sulla produttività e la redditività delle imprese beneficiarie, senza peraltro raggiungere leggi tutto

WP13_Maps_SMEs_1_def2

Valutare le politiche regionali: una nuova banca dati per l’analisi della spesa

di: Andrea Ciffolilli, Stefano Condello, Marco Pompili
EyesReg, Vol.6, N.2, Marzo 2016

La disponibilità di banche dati attendibili è un elemento cruciale per il miglioramento del processo di policy-making territoriale. Tale disponibilità consente a studenti e ricercatori di testare e raffinare le loro teorie e contribuire alla comprensione delle dinamiche di sviluppo regionale e agli amministratori pubblici di concepire e gestire gli interventi in leggi tutto

images (4)

Invecchiamento demografico: dinamiche nelle province italiane

di: Sara Miccoli, Cecilia Reynaud
EyesReg, Vol.6, N.2, Marzo 2016

In Italia, il numero di anziani continua ad aumentare sia in assoluto sia rispetto al resto della popolazione, soprattutto in proporzione alla componente più giovane. Il nostro paese, ormai da decenni, sta infatti sperimentando un intenso processo di invecchiamento, che accomuna tutte le popolazioni dei paesi sviluppati (Kinsella e Phillips, 2005). Nel contesto europeo, l’Italia leggi tutto

hqdefault

Divari macroregionali nella diffusione del microcredito

di: Massimo Arnone
EyesReg, Vol.6, N.2, Marzo 2016

Il microcredito è uno strumento di contrasto all’esclusione finanziaria, ossia “una condizione di inabilità degli individui, famiglie o gruppi ad accedere a servizi finanziari di base in una forma appropriata, tale da consentire lo svolgimento di una normale vita sociale nella società di appartenenza” (Commissione Europea, 2008). Tale impedimento può essere leggi tutto

1855_Colton's_Map_of_Southern_Italy,_Sicily,_Sardinia_and_Malta_-_Geographicus_-_ItalySouth-colton-1855

Esistono ancora le politiche di sviluppo per il Mezzogiorno?

di: Gianfranco Viesti
EyesReg, Vol.6, N.1, Gennaio 2016

L’Italia ha ancora una politica di sviluppo per le sue regioni più arretrate (Mezzogiorno), così come previsto dall’articolo 117 della Costituzione? La domanda è opportuna, perché si tratta di una politica necessaria; molto importante per il rilancio del paese. Necessaria perché le condizioni dei contesti economici e sociali al Sud leggi tutto

Pagina successiva »