Giornale on-line dell'AISRe (Associazione Italiana Scienze Regionali) - ISSN:2239-3110
 

Innovazione e ricerca

  • Iscriversi in una piccola Università: il caso del Piemonte Orientale

    Iscriversi in una piccola Università: il caso del Piemonte Orientale

    di: Tiziana Caliman e Alberto Cassone
    EyesReg, Vol.4, N.3 – Maggio 2014.
    L’Italia, come molti altri Paesi della UE, ha sperimentato un lungo periodo di riforme dell’istruzione superiore a partire dall’inizio del “processo di Bologna” che, complessivamente, hanno garantito, pur tra molte difficoltà, maggiore accesso all’istruzione universitaria con la riduzione della durata per ottenere la laurea e un conseguente ingresso sul mercato del lavoro [...]

     
  • Il ruolo dell’economista d’impresa come agente di sviluppo locale

    Il ruolo dell’economista d’impresa come agente di sviluppo locale

    di: Sandro Danesi
    EyesReg, Vol.4, N.3 – Maggio 2014.
    Nel vasto ambito delle professioni, che gravitano attorno alle necessità delle imprese italiane, emerge oggi un nuovo ruolo per l’economista d’impresa con particolare attenzione alle Piccole e Medie Imprese (PMI), poiché “negli anni della crisi nuove consapevolezze sono affiorate” (Bellini, 2013). Solitamente nelle economie occidentali le imprese, e in particolare quelle di minori dimensioni, si avvalgono di professionisti singoli e associati o [...]

     
  • Il nuovo ruolo delle città in un periodo di cambiamenti strutturali

    Il nuovo ruolo delle città in un periodo di cambiamenti strutturali

    di: Enrico Ciciotti
    EyesReg, Vol.3, N.6 – Novembre 2013.
    La recente pubblicazione da parte del MIUR della graduatoria del bando sulle smart cities [1] offre lo spunto per fare una riflessione più generale sul ruolo che le città possono svolgere nell’economia nazionale in un periodo di bassa crescita e di profondi mutamenti strutturali come quello che stiamo vivendo.

    Senza la pretesa di esser esaustivi, vale la pena ricordare brevemente le diverse teorie e autori che hanno attribuito un ruolo rilevante alle [...]

     
  • Gli incentivi alla Ricerca e Sviluppo: valutazione degli effetti sulle imprese in Umbria

    Gli incentivi alla Ricerca e Sviluppo: valutazione degli effetti sulle imprese in Umbria

    di: Daniele Di Gennaro
    EyesReg, Vol.3, N.6 – Novembre 2013.
    Negli ultimi anni in Italia, come nel resto dell’Unione Europea, le politiche di incentivazione all’innovazione e la Ricerca e Sviluppo (da ora in poi R&S) hanno ricoperto un ruolo determinante nel complesso delle azioni rivolte al miglioramento della competitività dei territori. Nonostante questa centralità sono ancora rari i casi di analisi sistematiche volte a [...]

     
  • “Lost in translation” nelle scienze regionali. Il ricercatore inter-disciplinare: chi è costui?

    “Lost in translation” nelle scienze regionali. Il ricercatore inter-disciplinare: chi è costui?

    di: Giulia Pesaro e Dario Musolino
    EyesReg, Vol.3, N.6 – Novembre 2013.
    In occasione della conferenza ERSA di Palermo, il Professor Masahisa Fujita ha tenuto una lecture davvero molto interessante, dal titolo “Regional integration and culture in the age of knowledge creation”. La presentazione era incentrata sulla necessità di una rinnovata attenzione alle diversità delle culture locali, rappresentate metaforicamente da lingue diverse, come valore e ricchezza fondamentale per [...]

     
  • Stagnazione, investimenti, innovazione e territorio

    Stagnazione, investimenti, innovazione e territorio

    di: Riccardo Cappellin
    EyesReg, Vol.3, N.5 – Settembre 2013.
    L’attuale situazione di stagnazione profonda dell’economia italiana dura ormai da almeno 5 anni e anche più ed è probabile che continuerà se non si avrà la capacità tecnica e il coraggio politico di cambiare strada e di cambiare le teorie, l’approccio strategico e gli strumenti di intervento. E’ importante che le Scienze Regionali sottolineino la rilevanza della dimensione territoriale nell’ analisi della recessione attuale e nella proposta di linee di intervento nazionali e europee per il rilancio degli investimenti e dell’occupazione. Infatti, gran parte dell’economia, della popolazione ed anche [...]

     
  • Ricostruire la filiera dello sviluppo: lo scollamento tra istituzioni e territorio nel Mezzogiorno

    Ricostruire la filiera dello sviluppo: lo scollamento tra istituzioni e territorio nel Mezzogiorno

    di: Luca Bianchi
    EyesReg, Vol.3, N.5 – Settembre 2013.
    E’ possibile definire una diagnosi minima, condivisa dalla comunità degli studiosi delle politiche di sviluppo regionale, ma anche dagli operatori pubblici chiamati a progettarle e implementarle, sulle cause di fondo di un modello di sviluppo che ha reso l’Italia, già prima della crisi, un caso unico tra le grandi economie europee per bassa intensità e qualità della crescita? Per molti anni, i tentativi in questa direzione sono stati [...]

     
  • Tecnologie verdi, politica industriale e opportunità di sviluppo locale

    Tecnologie verdi, politica industriale e opportunità di sviluppo locale

    di: Ernesto Cassetta e Umberto Monarca
    EyesReg, Vol.3, N.5 – Settembre 2013.
    Il potenziale contributo in termini di crescita economica delle fonti rinnovabili di energia è spesso citato come giustificazione ulteriore nella promozione di politiche volte alla loro diffusione. Con il perdurare della crisi, infatti, il richiamo all’opportunità di tenere conto nelle scelte effettuate dell’impatto in termini di sviluppo regionale e locale, prospettive di esportazione, coesione sociale e [...]